Luigi Veronesi

Luigi Veronesi (Milano, 28 maggio 1908 – Milano, 25 febbraio 1998)

Pittore, scenografo, grafico, cineasta, fotografo. Protagonista della ricerca astratta in Italia tra le due guerre, continuò a elaborare in dipinti, incisioni o bassorilievi le rigorose, caleidoscopiche configurazioni geometriche dell’esordio. Inizia la sua carriera con una breve fase figurativa che muterà in seguito alla “scoperta” di Kandinsky, Klee e il Bauhaus alla Biennale di Venezia del 1930. Ha basato la sua arte sullo studio e la ricerca del colore, dell’ordine e dell’armonia.

Luigi Veronesi, Composizione A71, 1971, olio su tela, 100×150 cm

Luigi Veronesi, Composizione A71, 1971, olio su tela, 100×150 cm

Luigi Veronesi, Composizione C71, 1971, olio su tela, 150×100 cm

Luigi Veronesi, Composizione C71, 1971, olio su tela, 150×100 cm

Luigi Veronesi, Costruzione sp 3, 1976, olio su cartonlegno, 30×39,5 cm

Luigi Veronesi, Costruzione sp 3, 1976, olio su cartonlegno, 30×39,5 cm

Tutte le immagini sono a scopo illustrativo